Apparecchiature

Logiq E9 BT11

Il nuovo ecografo GENERAL ELECTRIC LOGIQ E9 BT11 è una piattaforma ecografica progettata ex novo, basata su modelli dinamici di anatomia e fisica e su una intelligenza artificiale che riconosce i dati del paziente e li paragona ad una memoria di dati acquisiti da 57.000 pazienti con una velocita’ di calcolo di 2 Gigabytes al secondo.
Non esistono pazienti uguali ed oggi esiste un sistema ad ultrasuoni che lo sa.
Questo sistema possiede una tecnologia dinamica di straordinaria agilità che permette una visuale straordinaria dentro al paziente, dalla superficie alle zone piu’ profonde, in ogni condizione, anche nei soggetti di grosse dimensioni.
Le sonde, i trasduttori di nuova tecnologia ottimizzano la qualita’ dell’ immagine rendendola semplice da interpretare

Per ottenere l’ immagine giusta, che consente di prendere la giusta decisione clinica è necessaria agilità.
E non esiste sistema piu’ agile di LOGIQ E9 che si adatta al paziente nel corso dell’ esame ecografico.
In una sola espressione : affidabilita’ clinica da immagini eccezionali.
In questa piattaforma sono presenti le piu’ recenti innovazioni nel campo dell’ ecografia bi- e tridimensionale, dell’ ecodoppler, della sonoelastografia e delle tecniche di valutazione dei mezzi di contrasto per ultrasuoni.
Lo scopo precipuo delle ricerche che hanno portato a realizzare questo progetto è prevedere, diagnosticare e trattare le patologie nella fase iniziale.
Questo modello di assistenza sanitaria viene denominato EARLY HEALTH.